Solerte soldato

di Pabuda   canto,
irrigidendomi tutto
e pregustando la parata ELMETTO MIMETICO per SOLERTE SOLDATO
ma è presto:
la bandiera patria
sul pennone
ancora
ha da essere issata.
rigo dritto
(sinistro e destro)
prima degli altri
obbedisco
l’ordine
che sarà impartito.
sparo
senza perder tempo
in fesserie: tipo:
inquadrare il bersaglio
e prender bene la mira.
dopo di che: corro
all’impazzata
e salto, allegro,
in mille pezzi,
sulla prima mina.

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Rispondi