Appello contro il blocco degli Stati Uniti a Cuba

Promosso dall’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba nell’ambito della Campagna europea Unblock Cuba 2020.

Come parte della Campagna europea Unblock Cuba 2020,  l’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba promuove l’Appello allegato, che ha lo scopo di chiedere al Governo Italiano di impegnarsi nella prossima votazione all’Assemblea Generale dell’ONU a prendere una decisa posizione di appoggio alla Risoluzione di Cuba per il superamento del blocco economico finanziario e commerciale che gli Stati Uniti d’America unilateralmente le impongono, e di rendersi parte attiva affinché questa posizione venga condivisa con gli altri Paesi dell’Unione Europea.

Infatti, come è noto, la legislazione nordamericana ha forti riflessi extraterritoriali che impongono sanzioni alle imprese e Paesi che intrattengono rapporti economici e commerciali con Cuba, limitando in tal modo la libertà di sviluppo economico non solo di Cuba, ma anche di paesi terzi; riflessi che sempre più frequentemente investono entità economiche italiane ed europee.

È nostra convinzione che queste misure unilaterali, oltreché dannose al libero sviluppo dei popoli, sia totalmente anacronistica. Questo aspetto si rende ancora più evidente quando il mondo intero si trova a fronteggiare gli effetti disastrosi di una pandemia globale, che richiama tutti al dovere della mutua solidarietà e cooperazione, al contrario delle politiche sovraniste e di sopraffazione, come quelle dei blocchi ed embarghi unilaterali, che trovano la loro ragion d’essere nella volontà di imporre un unico sistema di vita e di rapporti sociali.

Per quanto sopra, siamo a sottoporvi l’Appello che segue, auspicando la vostra adesione allo stesso.

Siamo fin d’ora disponibili a ogni confronto e chiarimento nel merito di questa proposta.

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba
La Presidente
Irma Dioli

Per adesioni: ItaliaCubaNaz@gmail.com –  www.italiacuba.it

Milano, 14 settembre 2020

Leggi e aderisci all’Appello contro il blocco degli Stati Uniti a Cuba

La Bottega del Barbieri

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *