«La vera crisi è l’incompetenza» disse Albert Einstein

Con lui – ma anche con il Covid, a scuola e il capitalismo – dialoga “Astrofilosofo” ovvero Fabrizio Melodia nella puntata 184 di «Ci manca(va) un Venerdì» «La vera crisi è l’incompetenza. Il più grande difetto delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel trovare soluzioni. Senza crisi non ci sono meriti. È nella crisi che il meglio di

Continua a leggere

Addio a Ben Bova e a Vittorio Catani

di Fabrizio Melodia Ogni epoca ha le sue catastrofi. L’umanità vecchia lascia il posto al nuovo. Mai come in tempi di pandemie la Nera Signora visita ogni ambito della nostra realtà, ricordandoci quanto – nonostante la nostra tecnologia, la conquista dello spazio, l’economia (che si vorrebbe splendente ed è solo soffocante) – siamo sempre un corpo fragile, polvere di stelle

Continua a leggere

17 agosto 1991: ci lascia Marguerite Thomas Williams

di Fabrizio Melodia. A seguire «30 scienziate dimenticate (e che invece dovremmo conoscere)» di Adrian Fartade Poche persone conoscono Marguerite Thomas Williams. Nonostante possa essere considerata una contemporanea (è morta il 7 agosto 1991) è l’ennesima scienziata prima discriminata e poi dimenticata dalla Storia ufficiale. Chissà se un giorno qualche istituzione mondiale chiederà scusa per queste “sviste” di memoria. Marguerite

Continua a leggere

Quel segnale dallo spazio che fece esclamare WOW e…

… i dubbi che durano dal 1977 di Fabrizio Melodia Siamo soli nell’universo? Annosa domanda, che sembra non trovare per ora una risposta definitiva. Il 15 agosto 1977 il radiotelescopio Big Ear dell’università dell’Ohio captò un segnale radio che sembrava provenire da un punto preciso della costellazione del Sagittario. All’epoca il progetto SETI (Search fot ExtraTerrestrial Intelligence) era in pieno

Continua a leggere
1 2 3 32