Argentina: il baratto al tempo della crisi economica

di David Lifodi (*) A due voci (Effigie Edizioni, Milano, 2004) racconta come vive l’Argentina al tempo del default economico del 2001: di fronte alle promesse irrealizzabili del presidente Fernando de la Rúa e del suo ministro dell’Economia Domingo Cavallo, la gente si arrangia come può: non solo scendendo in piazza e cacciando i vari mandatarios che cercano di risollevare

Continua a leggere

Un petro-capital-tecno-consumista impenitente

di Silvano Molfese (*) Come spiegare il comportamento degli individui nell’odierna società? Serge Latouche usa il termine di megamacchina tecno-economica; Luigi Sertorio parla di era tecnologica per definire l’interazione fra tecnologia ed economia. Semplicità e sintesi sono i pregi di queste definizioni; tuttavia, secondo me, i predetti termini non mettono bene in evidenza gli elementi basilari che, fino a qualche

Continua a leggere

Tuhao, ovverossia “cafoni”

Di Mauro Antonio Miglieruolo Cecilia Attanasio Ghezzi sul Fatto Quotidiano di Mercoledì 18 dicembre presenta un pezzo interessante sul crescente atteggiamento di ostilità che in Cina divide i ceti meno abbienti dai nuovi ricchi. L’autrice non lo esplicita, ma si tratta di un fenomeno che caratterizza le società quando hanno sostanzialmente concluso il loro ciclo vitale e si avviano alla

Continua a leggere
1 2 3