Por un fútbol feminista, disidente y profesional

Sono in corso, in Francia, i mondiali di calcio femminili. Per il movimento si tratta di una vetrina di estrema importanza in uno sport che resta saldamente legato ai valori conservatori e del patriarcato. L’impegno militante della calciatrice Macarena Sanchez dimostra che un altro calcio è possibile. di Maria Teresa Messidoro (*)

Continua a leggere
1 2 3 85