Brasile: Josimo Tavares vive ancora

Il sacerdote impegnato per la difesa degli oppressi e nella lotta per la terra fu ucciso a colpi di pistola il 10 maggio 1986. I fazendeiros mandanti dell’omicidio sono stati giudicati e condannati solo il 29 giugno 1997. Ancora oggi la militanza del religioso non è stata dimenticata e molti degli accampamenti dei Sem Terra portano il suo nome. di

Continua a leggere

28 giugno 1969: i moti di Stonewall

    Lella Di Marco riflette sul World Pride mondiale chiacchierando con Franco Grillini, icona del movimento gay in Italia Quest’anno ricorre il 50° anniversario della prima rivolta (negli Usa) per i diritti degli omosessuali che decisamente cambiò la mentalità e i comportamenti anche in altre parti del mondo. Il 2019 è stato considerato anno internazionale per “il popolo gay” con

Continua a leggere

La strage di Salem

Il 12 giugno la “strega” Bridget Bishop viene impiccata, ma è solo la prima vittima di un’escalation I processi e le condanne a morte del 1692 per stregheria e stregoneria nel paesino di Salem (Massachussetts) restano un caso esemplare di fanatismo religioso. Riassumo i fatti accertati, utilizzando – come punto di partenza – la voce, abbastanza ben fatta, di Wikipedia

Continua a leggere
1 2 3 4 192