Europa Report – Sebastian Cordero

realistico e fantastico: sul satellite di Giove

visto da Francesco Masala

una sorpresa bellissima, un regista ecuadoreño, che ha studiato cinema negli Stati Uniti, e poi è tornato a casa.
con pochi soldi ha girato questo gioiellino, e siamo al livello di Gravity.
un equipaggio internazionale va sul satellite di Giove, Europa (ecco da dove deriva il titolo) e ci arriva.
e poi succedono cose straordinarie.
attori bravissimi e un regista coi fiocchi.
film abbastanza scientifico, leggo in rete: realistico e fantastico
… insomma vogliatevi bene, cercate questo film, vedrete la vostra prima pellicola di un regista dell’Ecuador e sopratutto un gran bel film, promesso.
Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *