Fantasy&Science Fiction n. 3

di Mauro Antonio Miglieruolo

Una parziale delusione. Non perché nel fascicolo siano assenti del tutto racconti apprezzabili, ma per la differenza di livello che registra rispetto ai due numeri precedenti (e, anticipo, con quello che segue, il n.4, del quale farò una recensione a parte).
Bellissima invece la copertina.25giu-F&SFn3
Quanto ai contenuti segnalo subito il buon racconto breve di Di Filippo (una tradizione, ormai, questa dei suoi racconti lampo), che tratta in modo originale dell’atavica rivolta contro il padre; per poi indicare nel “Il Matto” di Morressy, che tratta di un buffone un po’ Rigoletto un po’ Jago con il potere di dare la morte, il racconto nel quale l’autore riesce nell’impresa di scrivere un fantasy in grado di piacere anche a un comune lettore di fantascienza. Il meglio dell’attenzione invece è da porre su “Il Demone di Maxwell” di uno scrittore a me sconosciuto, Ken Liu: un racconto che ci permette di affacciarci su una cultura diversa, una sensibilità differente che apre un’ennesima strada alla fantascienza.
Fantasy&Science Fiction n. 3, Elara 2013, Euro 5,90. Testi di: Sterling, Williamson, Ligotti, Marressy, Ken Liu, Gerrold, Di Filippo, Cordwainer Smith. Affrettatevi a chiederlo (http://www.elaralibri.it/cat/F+SF-1.htm). Sembra che dei primi numeri si stia esaurendo la disponibilità.

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *