Fiocchi neri per la sanità lombarda: fino…

al 31 maggio. Flashmob sabato

una proposta di Medicina Democratica, 2030, Arci, Casa comune, I sentinelli

Flash Mob “FIOCCHI NERI PER LA SANITA’ LOMBARDA”, 23 maggio, dalle 15, ma la mobilitazione è cominciata il 19 maggio: un nastro nero da indossare o, in alternativa, un segno con il pennarello che lo riproduca sulle mascherine: fate un selfie/ foto davanti al portone di casa, con un cartello/scritta con il nostro pensiero sulla gestione dell’emergenza Covid-19 da parte di Attilio Fontana.
La fantasia è ben accetta!
Postate sui vostri profili social e inviate alla nostra pagina! La nostra voce da oggi saranno i fiocchetti neri, per ricordarci chi non c’è più, portato via dal Coronavirus e dalle gravi carenze della sanità lombarda; per ricordare chi si è sacrificato per noi, medici e operatori sanitari, mandati a morire “a mani nude”, per ricordare che errori e inefficienze hanno dei responsabili con nome e cognome e che, nonostante tutto ci governa ancora in Lombardia.
Siamo 5 Associazioni da tempo attive sul diritto alla salute per tutti e ci stiamo mobilitando, con i mezzi a disposizione, dando voce a tutti quelli che voce non hanno più e a quelli che ci hanno chiesto di “fare qualcosa”, perché così non si può più andare avanti!
La voglia che accomuna tantissime e tantissimi di noi è tornare finalmente a fare una grande manifestazione di piazza. Oggi non ci sono ancora le condizioni di sicurezza necessarie.
Per questo abbiamo deciso di portare attraverso il web la nostra indignazione per le scellerate politiche sanitarie della Regione: oggi, più che mai, chiediamo il commissariamento della sanità della Regione Lombardia, nel più breve tempo possible: non faremo cadere nell’oblìo l’infinita quantità di errori e omissioni della maggioranza che ci governa in Lombardia, i cui effetti disastrosi sono sotto gli occhi di tutti!

CLICK QUI PER L’EVENTO FACEBOOK E PER MAGGIORI INFO

 

La Bottega del Barbieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *