FURUNDULLA 14 – Filastrocca rodariana

con dedica… e coda 

di Benigno Moi

Assodato che le vignette non vanno spiegate… ma sono un sasso buttato come spunto di riflessione, per ogni vignetta almeno un link

LE PAROLE

 

Per la scelta del link, l’imba-razzo della scelta (per cui un link di corsa…): tanto Rodari quest’anno, anche e sopratutto in Bottega, quindi tutto Grazie Gianni  http://www.labottegadelbarbieri.org/?s=grazie+gianni

Ma se proprio devo approfittare dello spazio “mio” in questo blog, ripropongo Bobo Rondelli…  http://www.labottegadelbarbieri.org/grazie-gianni-3-il-cielo-e-di-tutti/

NB: ancora una volta, per un disegno, per la maschera del “medico della peste” ho usato come modello una delle splendide maschere del mio amico Agostino Dessì, che ringrazio  http://www.alicemasks.com/home.htm

CODA, sempre in rima ma…buccali

P. S. (ma se un’aggiunta dopo uno scritto è un “post” scriptum… quella dopo un post come dobbiamo chiamarla? Comunque sia, rompo la “coerenza formale” che mi ero proposto per la rubrica-filastrocca-rodariana, e metto in coda due vignette ispirate alle linee guida del Piano scuola ministeriale 2020/2021. Questo perché le vignette sull’attualità valgono nell’attualità, e rischiano di perdere senso in fretta; e i temi trattati entrare velocemente nell’oblio.

Rima Oris

https://www.miur.gov.it/documents/20182/2467413/Le+linee+guida.pdf/4e4bb411-1f90-9502-f01e-d8841a949429?version=1.0&t=1593201965918

Rima Buccali

https://www.fanpage.it/politica/scuola-cosa-sono-le-rime-buccali-e-come-cambia-il-metro-di-distanza-tra-gli-alunni/

L’origine del nome dato alla rubrica Furundulla si può invece scoprire qui: hastagasa

Benigno Moi

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *