FURUNDULLA 28 – dissentire…

… ma soprattutto sentire bene (e vedere, annusare, capire)

di Benigno Moi

Assodato che le vignette non vanno spiegate… ma sono un sasso buttato come spunto di riflessione, per ogni vignetta almeno un link

 

Norma Willy

Willy non merita…

https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2020/10/04/arriva-norma-willy-daspo-e-pene-piu-severe-a-violenti_0e2e0415-89ab-4b61-9d41-f4092aba2e47.htmlolo

“Ma la norma, pensata anche per dare un segnale ai parenti del 21enne pestato a morte nella notte del 6 settembre scorso, non è stata accolta con entusiasmo dai genitori di Willy, che pretendono “una pena certa e giustizia”, come ha sapere il legale che assiste la famiglia, Domenica Marzi. Come avvocato non credo che legiferare in emergenza sia la cosa più saggia. Già adesso ci sono norme severe ma bisogna far sì che le pene siano espiate e abbiano funzione educativa. Bisognerebbe valutare perché episodi del genere si verificano e a chi sono ascrivibili “, ha affermato Marzi. “Occorrerebbe una maggiore vigilanza ad esempio nelle palestre e nelle scuole, magari allungando la permanenza anche pomeridiana” https://www.tpi.it/senza-categoria/colleferro-decreto-willy-pene-sanzioni-violenti-spacciatori-movida-20201005676145/

Quando questa “furundulla” era già pronta e pianificata è arrivata, ieri 7 ottobre, la notizia del conferimento della medaglia d’oro al valor civile a Willy Monteiro e a Roberto Malgesini, e la conferma del pensiero della famiglia di Willy,  con l’intervista rilasciata a il manifesto dall’avvocato Marzi: https://ilmanifesto.it/lavvocato-della-famiglia-duarte-il-decreto-sicurezza-di-bonafede-non-ha-nulla-a-che-vedere-con-willy/

Ripetenti

Il Tanaro va a scuola, per insegnare… ma non impariamo mai!

Ripetenti

https://www.lastampa.it/cuneo/2020/10/03/fotogalleria/il-dramma-delle-scuole-lungo-tanaro-che-si-ripete-a-ceva-dal-baruffi-all-asilo-al-cfp-1.39380008

https://amp-video.lastampa.it/amp/cuneo/alluvione-in-piemonte-il-tanaro-investe-l-asilo-e-l-oratorio-di-ceva/122169/122291

Dissensi

dissensi

Battuta (non dite che fa cagare perché ovviamente l’ho pensato già io) rubata, ma elaborata/travisata, dalla pagina Instagram di Petra Magoni.

Una scusa per parlare di una musicista che stimo da anni.

Una scusa anche per riconoscerle il lavoro contro le barriere e di accompagnamento delle qualità musicali della figlia Fidra Bollani Magoni

http://www.petramagoni.com/

S/catenabili ultimo atto

In chiusura chiudo con la chiusura delle strisce dell’abbozzo di fumetto Gli s/catenabili. (lo so che tutte ‘ste chiusure per disegni sul carcere non suonano bene…)

s/catenabili 16

s/catenabili 17

s/catenabili 18

s/catenabili 19

s/catenabili, lo studio

Per chi si fosse perso la presentazione dei disegni sul carcere:    http://www.labottegadelbarbieri.org/furundulla-22-liberarsi-dalla-necessita-del-carcere/

L’origine del nome dato alla rubrica Furundulla si può invece scoprire qui: hastagasa

 

Benigno Moi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *