Helga Maria Novak: «Finché arrivano lettere d’amore»

66esimo appuntamento con “la cicala del sabato” (*)

 

 

Finché arrivano lettere d’amore

non tutto è perduto

finché mi raggiungono abbracci

e baci seppure per lettera

non tutto è perduto

finché nei pensieri

vi chiedete dove io sia

non tutto è perduto

[da «Poesia # 316«», traduzione di Paola Quadrelli]

 

(*) Ricordo che qui, il sabato, regna “cicala”: libraia militante e molto altro, codesta cicala da tempo – da tre lustri circa – invia ad amiche/amici per 3 o 4 giorni alla settimana i versi che le piacciono; immaginate che gioia far tardi la sera oppure risvegliarsi al mattino trovando una poesia. Abbiamo raggiunto uno storico accordo: lei sceglie ogni settimana fra le ultime poesie che ha inviato quella da regalare alla “bottega” e io posto. Perciò ci rivediamo qui fra 7 giorni. [db]

alexik

Rispondi