in attesa di poter vedere il film su James Baldwin

intitolato I’m not your negro, James Baldwin fa una domanda

la storia di Sophie piacerebbe a James Baldwin, sono sicuro

MA ANCHE…

Dalle parti di James Baldwin in “bottega” trovate pochi post – bisognerà rimediare – ma meritano un’occhiata Lo scrittore e i personaggi in quanto persone di Mauro Antonio Miglieruolo e «Amare è un tremendo pericolo» ovvero la recensione – in gran ritardo – al romanzo di Baldwin «La stanza di Giovanni»

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *