Locri, Jung, cuore, testa e giustizia

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 19esimo appuntamento

Il pm di Locri, Michele Permunian, al termine dell’inchiesta che vede indagato il sindaco di Riace, Mimmo Lucano, ipotizza per i 31 imputati anche il reato di associazione per delinquere, oltre alla truffa, al falso, al concorso in corruzione e alla malversazione. Giova ricordare che il cittadino se si sente ingiustamente colpito può procedere nei confronti della magistratura ma, quasi sempre, ne esce sconfitto. Ad esempio, nel 2017, ci sono stati 1340 esposti per presunti illeciti nelle attività dei giudici: l’89,7% dei casi sono stati archiviati!

 

«Diceva Ochwia Biano (Lago di Montagna) – Cosa cercano i bianchi? Cercano sempre qualcosa, sono sempre scontenti. Noi non sappiamo cosa vogliono. Non li capiamo. Pensiamo che siano pazzi.

Gli chiesi perché pensasse che i bianchi fossero tutti pazzi.

Dicono di pensare con la testa – rispose.

Ma certamente, tu con che cosa pensi? – gli chiesi sorpreso.

Noi pensiamo qui – disse, indicando il cuore».

Colloquio fra lo psicanalista Carl Gustav Jung e Ochwia Banio, capo della tribù Pueblos Taos: tratto da «Slow News» di Mario Maria Molinari (7.9.2018)

L’AUTORE 

Chief Joseph – o se preferite Capo Giuseppe – è stato una guida (militare e spirituale) dei Nasi Forati, un popolo nativo americano. Si chiamava in realtà Hinmaton Yalaktit, che in lingua niimiipuutímt significa Tuono che rotola dalla montagna. Da tempo riceviamo molti contributi alla “bottega” firmati Chief Joseph. Sono fotomontaggi per dialoghi immaginari (spesso volutamente anacronistici) a commentare una notizia o un breve testo. Ci piacciono per l’estrema sintesi e la contrapposizione fra mondi diversi. Così la “bottega” ha chiesto a Chief Joseph di prendersi uno spazio fisso (come hanno da tempo le vignette di Energu) e lui ha accettato: faremo il mercoledì mattina. [db]

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Un commento

Rispondi a sergio falcone Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *