LoVE-rona e Milano palmata

di Giorgio Chelidonio   

Venticinque anni fa il 17 febbraio era di lunedì: iniziava “tangentopoli” [LINK 1]. Oggi, cioè un quarto di secolo dopo, un ineffabile impianto di palme in Piazza Duomo a Milano [LINK 2] evoca i mille percorsi dell’arredo urbano e delle sue clientele. Quelle palme vengono magari da Hammamet e potrebbero perciò essere connesse alla ricorrente risorgenza milanese di voler intestare al noto esule una via cittadina? Invece no: pare che siano «banalissime palme cinesi (la Trachycarpus fortunei)» spacciata – stando ad una amica botanica che me l’ha confermato – da un vivaista locale per “comasca”. Ritorna dunque, come imputato del fatto, l’affarismo da arredo urbano, anzi aggravato da notizie che attribuiscono questa inusitata “palmiziazione” urbana a uno “sponsor appaltante”, un altro delirio culturale che caratterizza la creatività amministrativa nel nostro tempo.
Del resto quelle palme seguono a ruota la ormai dilagante deportazione di ulivi pugliesi centenari venduti a far da scenario di ville e villette brianzole. Conseguentemente quelle cineserie arboree (che pare dovranno star lì solo per 3 anni) non sono né belle né brutte: sono solamente fuori luogo!
Proprio dentro questo intrico di eventismo e “sponsor appaltanti” coincide, giorno più giorno meno, l’ennesima trovata melò kitsch dell’amministrazione veronese, che non si vergogna di mascherare il paesaggio culturale, profondo 2000 anni, del proprio centro storico, cioè piazza Brà a Verona: un camion infiorato che inalbera un mega-cuoriciòne impallonato! E, ovviamente, non mancano mai i trash-turisti vogliosi di farsi immortalare affacciati al “LOVE”, come nei vecchi baracconi da Luna-park.
Anche se fuori stagione, io avrei preferito, semmai, un “camion di fichi” [LINK 3]ma nella veronesità, amministrativa e non, mancano tracce dell’ironia gucciniana [LINK 4].
Insomma se a Verona la cultura è un pianto, a Milano non ride anzi fa sbellicare.

 L I N K S

[LINK 1] http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/22/mani-pulite-tutto-parte-con-larresto-del-presidente-del-pio-albergo-trivulzio/72728/

[LINK 2] http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_15/piazza-duomo-spuntano-palme-inizia-restyling-sempre-verde-973788a2-f36b-11e6-a927-98376e914970.shtml

[LINK 3] https://www.youtube.com/watch?v=fuMNaVsex0k

[LINK 4] http://www.viafabbri43.net/testo-canzone/I-fichi

 

Giorgio Chelidonio

Rispondi