Pasolini e il potere

Una giornata dedicata alla narrazione del Potere qui in Bottega non può che concludersi con le parole di P.P.P., ovvero Pier Paolo Pasolini. La sua ultima intervista prima di essere assassinato dal Potere è ancora una riflessione così attuale sul potere mediatico, quello che più di tutti, oggigiorno, schiaccia la nostra libertà e creatività.

Quindi io faccio silenzio, lascio la parola a P.P.P.

Riccardo DAL FERRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *