Piccole Donne e The Lodge, al cinema

(visti da Francesco Masala), con un cortometraggio da premio Oscar di (e con) Kobe Bryant

Piccole Donne – Greta Gerwig

le piccole donne sono quattro, tutte diverse e tutte solidali, come i quattro moschettieri.

si fanno le domande di oggi, mica tutte e tutti, ma allora nel mondo non si osava fare quelle domande, non era ancora normale, ma il mondo stava, piano piano, iniziando a cambiare.

la quattro sorelle (anzi tre e mezza, che una muore presto) sono strepitose, e chi le interpreta è da applausi, e Saoirse Ronan e Florence Pugh sono da premio Oscar.

il film è luminoso, speciale, indimenticabile, mom perdetevelo.

https://markx7.blogspot.com/2020/01/piccole-donne-greta-gerwig.html

 

The lodge – Severin Fiala, Veronika Franz

una bella vacanza in montagna, peccato che la compagna del padre sia una psicopatica, dicono i bambini, una a cui la religione ha lasciato dei segni indelebili.

il film sembra lento, in realtà lo è, non ci sono effetti speciali, fuochi d’artificio, continui colpi di scena urlati.

tutto avviene per smottamenti impercettibili, e anche qualche scena madre, naturalmente.

tutto sembra normale, tranquillo, e questo rende il tutto ancora più terribile.

un film che merita, pieno di citazioni e somiglianze con altri film già visti, ha comunque una sua solida personalità.

non adatto a chi frequenta troppo la religione, potrebbe avere qualche effetto collaterale.

https://markx7.blogspot.com/2020/01/the-lodge-severin-fiala-veronika-franz.html

 

da qui

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *