Qualche numero dal blog

1

Labottegadelbarbieri ha aperto all’inizio del 2015 (prima esisteva un altro sito, ma quello è il passato prossimo)

 

Qui si possono vedere gli articoli più cliccati in questo anno e mezzo.

I post sono i seguenti (tra parentesi l’autore del post e il numero di visite, se poi ci sono umani o macchine dietro quei numeri non possiamo giurare):

http://www.labottegadelbarbieri.org/donne-voi-valete-nulla/      (Santa Spanò      38000)

http://www.labottegadelbarbieri.org/questa-buona-scuola-sha-da-fare/    (Pietro Ratto    15000)

http://www.labottegadelbarbieri.org/quellitalia-bocciata-in-storia-e-ortografia/      (redazione   2028)

http://www.labottegadelbarbieri.org/io-topo-io-merda-io-antifascista/    (Daniele Barbieri         1992)

http://www.labottegadelbarbieri.org/colonia-dignidad-la-vergogna-dellenclave-nazista-in-cile/     (David Lifodi   1752)

http://www.labottegadelbarbieri.org/sindaco-marino-sotto-attacco/      (redazione    1593)

http://www.labottegadelbarbieri.org/ho-13-anni-e/      (redazione       1536)

http://www.labottegadelbarbieri.org/mormoro-il-piave-bugie-lunghe-100-anni-2/      (Daniele Barbieri         1491)

http://www.labottegadelbarbieri.org/gabriella-mereu-fa-ancora-parlare-di-se-lepilettico-un-esibizionista/     (Santa Spanò        1231)

http://www.labottegadelbarbieri.org/dopo-lamore-dopo-la-coppia-dopo-il-lavoro-dopo-il-sistema/      (Gianluca Ricciato      1016)

http://www.labottegadelbarbieri.org/breivik-ha-perso-vincendo/    (Riccardo Dal Ferro   962)

http://www.labottegadelbarbieri.org/figli-darte-figli-damore-di-mark-adin/  (Mark Adin   926)

 

Ce n’è per tutti i gusti e per qualche disgusto: dal fascismo alla scuola, dal lavoro alle donne in lotta, dalla satira alla storia, dalla complessità – ovvero casino – dei sentimenti  alla geografia, un sito “ambizioso” insomma. Ma può migliorare e dunque se vi va… fateci proposte.

Le pagine visitate sono stabilmente fra 600 e 700 al giorno, di media.

Un’ultima info per chi è distratt*  oppure ci frequenta da poco. In “blottega” regna un controllato disordine: però con alcuni appuntamenti FISSI in mezzo ai post di “attualità”.  Il lunedì pom cinema; il Marte-dì  due o tre post di fantascienza e dintorni; il mercoledì aspettiamo il ritorno di Mauro Antonio Miglieruolo ma intanto ci diamo da fare; il giovedì alle 12 Rick Du Fer tra filosofia, scienza e fantastico; il venerdì alle 16 cinema e paraggi, alle 19 l’astrofilosofo Fabrizio Melodia; il sabato le vignette di Energu alle 12 e “la cicala” cioè poesia alle 19; la domenica mattina David Lifodi con le altre Americhe, alle 12 la neuropoesia di Pabuda, alle 19 la “donna della domenica” ovvero Alexik. Se scorrete il colonnino di sinistra troverete molti link )si dice così?) ad Andrea Mameli-LINGUAGGIO MACCHINA, a Alessandro Ghebreigziabiher e – più raramente – a JOLEK BLOG.E già che ci siamo, vi ricordiamo che se volete essere informate/i di tutto ciò che esce in bottega,  la cosa migliore è abbonarsi (gratuitamente è ovvio) alla newsletter – lo si può fare sul colonnino di sinistra – nella versione settimanale o quotidiana. Noi ovviamente non ce la facciamo ad aggiornarvi ogni giorno, invece così… va in automatico.

Non sappiamo se tutto quello che c’è scritto prima è vero, ma potrete verificarlo solo entrando in blottega.

Daniele e Francesco per il “collettivo redazionale”

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *