Quel 14 maggio così particolare

Una volta (o due?) la “bottega” può impazzire? Se sì, leggete questa insolita «scor-data» sino alla fine

Il 14 maggio è il 134º giorno del calendario gregoriano (il 135º negli anni bisestili): mancano 231 giorni alla fine dell’anno.

San Mattia viene celebrato nella giornata di oggi dalla Chiesa cattolica. E’ stato scelto come apostolo di Gesù al posto di Giuda (per ovvie ragioni). Fu uno dei 72 discepoli del Cristo, cresciuto alla sua scuola, e testimone dei suoi «prodigi».

Ed ecco la versione canonica (se due fra i protagonisti si chiamano Mattia e Giuseppe è solo una coincidenza). Quando Gesù salì al cielo, Mattia rimase nel cenacolo in attesa dello «Spirito Santo». Dovendosi eleggere un altro apostolo in luogo di Giuda, furono presentati due candidati: Giuseppe detto il Giusto e Mattia. L’assemblea pregò: «Tu, o Signore, che vedi il cuore di tutti, mostra quale dei due tu abbia eletto a prendere, in questo ministero, il posto del prevaricatore Giuda». Quindi si vènne alla sorte, e questa cadde appunto su Mattia, che perciò fu aggregato agli altri undici Apostoli. Fu questa la prima «elezione» a dignità ecclesiastica. Mattia accettò «quella carica di somma responsabilità con rendimento di grazie a Dio». Rimase nel cenacolo in compagnia degli altri Apostoli fino al giorno fortunato in cui il Divin Paraclito – è il termine con cui nel Vangelo secondo Giovanni si indica lo Spirito Santo – scese dal cielo a portare i suoi doni.

Nella divisione del mondo da evangelizzare San Mattia ebbe come campo di apostolato l’Etiopia. Da quel momento consacrò l’intera vita alla «predicazione della dottrina della salute eterna». Copiosissimi furono i frutti riportati. Nelle sue istruzioni insisteva massimamente sulla necessità di «mortificare la carne reprimendo i desideri della sensualità», come aveva imparato da Gesù Cristo e come egli stesso praticava.

Per quanti anni abbia predicato, non lo sappiamo; ma restò fedele al suo apostolato, e coronò le sue virtù e il suo zelo con il martirio. Fu ucciso a Sebastopoli «per opera dei Giudei» e le sue reliquie, molto venerate, si conservano, parte a Treviri nella Germania e parte in Santa Maria Maggiore a Roma.

Questa storia delle reliquie è, al solito, assai confusa. Infatti secondo Wikipedia «le reliquie di Mattia sono contenute in un’arca marmorea nel transetto dalla basilica di Santa Giustina a Padova – vedi immagine in alto – a poca distanza dall’arca dell’evangelista san Luca. È stato detto che sant’Elena imperatrice portò le reliquie di san Mattia a Roma, e che una parte di esse furono presso Treviri. Bollandus ritiene che le reliquie che si trovavano in Roma fossero piuttosto quelle di san Mattia o Matteo, che fu vescovo di Gerusalemme circa nell’anno 120, che sembra si siano poi confuse con quelle dell’apostolo».

In questo 14 maggio accadde anche.

1264 – Battaglia di Lewes: Enrico III d’Inghilterra viene catturato in Francia, rendendo Simone V di Montfort il governatore de facto dell’Inghilterra.

1483 – Incoronazione di Carlo VIII di Francia.

1509 – Battaglia di Agnadello: nell’Italia settentrionale, le forze francesi sconfiggono i veneziani.

1610 – Parigi: Luigi XIII diventa Re di Francia, il suo regno durerà esattamente 33 anni.

1643 – A soli quattro anni Luigi XIV diventa Re di Francia, il suo regno sarà il più lungo di un sovrano europeo.

1706 – Ha inizio l’Assedio di Torino.

1787 – Filadelfia: i delegati iniziano a riunirsi per scrivere una nuova Costituzione per gli Stati Uniti d’America.

1796 – Edward Jenner somministra la prima vaccinazione anti-vaiolo.

1801 – Libia: il pascià Yusuf Karamanli fa ammainare la bandiera del consolato statunitense a Tripoli.

1804 – La spedizione di Lewis e Clark parte da Camp Dubois e comincia il suo storico viaggio di risalita del fiume Missouri.

1836 – Trattati di Velasco: il Messico riconosce l’indipendenza al Texas.

1869 – A Schilpario, primi moti per l’uguaglianza sociale: si protesta contro i banchi separati (per benestanti) nella chiesa.

1870 – Viene giocata la prima partita di rugby in Nuova Zelanda, a Nelson, fra il Nelson College e il Nelson Rugby Football Club.

1900 – Le Olimpiadi estive del 1900 si aprono a Parigi.

1913 – Il governatore di New York, William Sulzer, approva lo statuto della Fondazione Rockefeller, che inizia a operare con una donazione da 100.000.000 di dollari da parte di John D. Rockefeller.

1914 – Inizia l’olocausto ellenico, secondo un documento ufficiale inviato da Talaat Bey (ministro degli Interni) al prefetto di Smyrna.

1926 – Il dirigibile Norge completa la trasvolata transartica, giungendo a Teller, in Alaska.

1927 – Varo del Cap Arcona, dai cantieri Blohm und Voss, ad Amburgo.

1931 – Bologna: al Teatro comunale Arturo Toscanini viene preso a schiaffi da un gruppo di fascisti per essersi rifiutato di suonare «Giovinezza», l’inno fascista.

1940 – La Luftwaffe bombarda Rotterdam poco dopo che i Paesi Bassi si erano formalmente arresi alla Germania Nazista.

1948 – Israele si dichiara Stato indipendente e viene istituito un governo provvisorio.

1953 – alle ore 7 nasce sul pianeta Terra, per la precisione a a Sasso Morelli, Claudio Mazzolani, detto «Stupor Mundi»; nella foto qui sotto (nostro scoop; no copyright) è alla sua prima comunione.

1955 – Otto nazioni del Blocco detto comunista, compresa l’Unione Sovietica, firmano un trattato di mutua difesa chiamato Patto di Varsavia.

1961 – Il bus dei Freedom Riders viene incendiato vicino ad Anniston (Alabama) e i dimostranti per i diritti civili vengono picchiati.

1964 – Primo arresto per Luciano Liggio, mafioso detto la Primula Rossa; verrà assolto per insufficienza di prove nel 1969. Lo stesso giorno in Egitto si concludono i lavori per la costruzione della Diga di Assuan (inaugurata il 15 gennaio 1971).

1970 – In Germania Ovest viene fondata la Rote Armee Fraktion.

1973 – Viene lanciata Skylab, la prima stazione spaziale degli Stati Uniti.

1975 – Germania: viene fondata GEPA, la principale centrale di importazione tedesca del commercio equo-solidale.

1977 – Milano: nelle manifestazioni di protesta per l’uccisione di Giorgiana Masi, un gruppo di «autonomi» fa fuoco sulle forze dell’ordine, ferendo gravemente il vicebrigadiere di Pubblica Sicurezza Antonio Custra che morirà il giorno dopo.

1983 – Milano: un attentato incendiario del gruppo Ludwig provoca 6 morti e 32 feriti nel cinema a luci rosse Eros.

1987 – Johnny Chan, vincendo le World Series of Poker, è campione del mondo di poker.

1995 – Tenzin Gyatso, il quattordicesimo Dalai Lama, proclama Gedhun Choekyi Nyima (6 anni) come l’undicesima reincarnazione del Panchen Lama. Lo stesso giorno Carlos Saúl Menem viene rieletto presidente della Repubblica Argentina.

1997 – Le compagnie aeree Air Canada, Lufthansa, SAS, Thai Airways International e United Airlines formano la Star Alliance.

2004 – Dopoguerra iracheno: Muqtada Al Sadr dichiara il jihād contro le truppe della coalizione. Lo stesso giorno viene messa in circolazione la prima moneta commemorativa da 2 euro.

2018 – Viene inaugurata l’ambasciata statunitense a Gerusalemme; negli scontri a Gaza organizzati in segno di protesta vengono uccisi 55 palestinesi.

MA COSA SONO LE «SCOR-DATE»? NOTA PER CHI CAPITASSE QUI SOLTANTO ADESSO.

Per «scor-data» qui in “bottega” si intende il rimando a una persona o a un evento che il pensiero dominante e l’ignoranza che l’accompagna deformano, rammentano “a rovescio” o cancellano; a volte i temi possono essere più leggeri ché ogni tanto sorridere non fa male, anzi. Ovviamente assai diversi gli stili e le scelte per raccontare; a volte post brevi e magari solo un titolo, una citazione, una foto, un disegno. Comunque un gran lavoro. E si può fare meglio, specie se il nostro “collettivo di lavoro” si allargherà. Vi sentite chiamate/i “in causa”? Proprio così, questo è un bando di arruolamento nel nostro disarmato esercituccio. Grazie in anticipo a chi collaborerà, commenterà, linkerà, correggerà i nostri errori sempre possibili, segnalerà qualcun/qualcosa … o anche solo ci leggerà.

La redazione – abbastanza ballerina – della bottega

 

La Bottega del Barbieri

Un commento

  • lella di marco

    ….non mi sembra ci siano problemi
    -tutto o.k.
    articolo molto bello e interessante

    e invece dal mea culpa di db (e non importa scomodare il dott.Freud per capire le cause della momentanea amnesia-impazzimento simulato) — può scaturire un’idea nuova — come poter riconoscere il 13 maggio -giornata annuale dell’amnesia (o altro caratterizzante )… del nostro gentile direttore DB.
    invio un limpido TAO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *