«Non possiamo passare sotto silenzio…

… il muro di separazione, le case distrutte, i cheekpoint della vergogna, la quotidiana vita sotto assedio, il grido di libertà che viene dalle carceri in cui sono detenuti moltissimi palestinesi, le continue violenze e intimidazioni che subiscono i difensori dei diritti umani sia palestinesi che internazionali». Un report dai territori palestinesi occupati da Israele (23-31 dicembre 2012) di Arianna,

Continua a leggere
1 13 14 15 16 17