Trump è il peggior criminale della storia

Noam Chomsky, intervistato su Jacobin, parla della “portata assolutamente senza precedenti” delle proteste contro gli omicidi di polizia di George Floyd e Breonna Taylor, dell’importanza della presidenza di Lula in Brasile e perché il rifiuto di Donald Trump di agire per fermare l’imminente catastrofe del cambiamento climatico lo rende “il peggior criminale della storia umana”. di Michael Brooks (*)

Continua a leggere

Cosa ci insegna il movimento antirazzista negli Usa

di Salvatore Palidda (*) Da sempre gli Stati-Uniti riproducono fatti economici, sociali, culturali e politici estremi: dopo l’esasperazione della criminalizzazione razzista e dell’incarcerazione di massa ecco ora che il movimento antirazzista arriva a rivendicare forti riduzioni dei finanziamenti della polizia e a immaginare persino la sua abolizione come quella delle carceri; delle rivendicazioni inimmaginabili in Europa eppure praticabili. Dall’inizio degli

Continua a leggere
1 2