Trump è il peggior criminale della storia

Noam Chomsky, intervistato su Jacobin, parla della “portata assolutamente senza precedenti” delle proteste contro gli omicidi di polizia di George Floyd e Breonna Taylor, dell’importanza della presidenza di Lula in Brasile e perché il rifiuto di Donald Trump di agire per fermare l’imminente catastrofe del cambiamento climatico lo rende “il peggior criminale della storia umana”. di Michael Brooks (*)

Continua a leggere

Vittoria dei gilets gialli

di Salvatore Palidda (*) La convenzione citoyenne per il clima imposta con le grandi mobilitazioni dei gilets gialli ha concluso i suoi lavori presentando ottime proposte di legge. Macron aveva promesso che le avrebbe fatte passare “senza filtro” al Parlamento e al referendum. Se non terrà questa promessa il movimento esploderà di nuovo con il sostegno del 70% della popolazione.

Continua a leggere

Cambio climatico e pandemie

di Alberto Castagnola (*) Nel pieno della crisi sanitaria è molto difficile sperare in misure governative che prevedano per l’ambiente almeno alcune delle misure ritenute indispensabili. Eppure le analisi delle origini e delle cause della pandemia dovrebbero far comprendere che sono proprio i danni gravissimi arrecati al pianeta, come ad esempio la distruzione di tante foreste, ad aver creato le

Continua a leggere

Fossili o rinnovabili? Il governo italiano…

… si burla degli studenti in piazza di Mario Agostinelli (prima parte, domani la seconda) Siamo a uno storico distacco, ancora inavvertito eppure definitivo, dai combustibili fossili. Ci si può anche non accorgere e nutrirsi di notizie secondarie da cui fanno capolino felpe, divise, sorrisi improbabili, con sullo sfondo immigrati o striscioni xenofobi. Ma non è facile staccarsi dalle immagini

Continua a leggere
1 2 3 4