«Marnie», il miglior insuccesso di mister Hitchkock

di Fabio Troncarelli Il 9 luglio 1964 – il giorno dopo il mio sedicesimo compleanno – uscì a Londra in prima visione assoluta «Marnie» di Alfred Hitchkock, un thriller psicologico che il regista stesso definì “freudiano”. E’ evidente che la prima fosse a Londra, la swinging London dei ruggenti anni sessanta e capitale mondiale dell’antipsichiatria nella versione di Ronald Laing:

Continua a leggere
1 2 3 5