I muri e le statue che cadono in Cile

È dalla metà di ottobre, quando il governo ha dichiarato lo stato di emergenza e avviato una repressione di inaudita violenza, che il Cile vive una lunga e drammatica rivolta contro le abissali disuguaglianze del paese, le discriminazioni di classe, il razzismo contro le popolazioni indigene e l’oppressione quotidiana e sanguinosa del patriarcato. di Raúl Zibechi (*)

Continua a leggere

Demolire il mandato di mascolinità

Potremo mai liberarci della guerra e della violenza? A Rita Segato, antropologa e femminista argentina, è capitato una volta di dover rispondere a questa epocale domanda. È stato in quell’occasione che ha elaborato il concetto di “mandato di mascolinità”, che ruota intorno all’obbligo, per gli uomini, di dover provare di essere maschi, dimostrando forza e potere. Se ne è discusso

Continua a leggere
1 2