FURUNDULLA 43 – La scoria siamo noi…

… “attenzione, nessuno si senta escluso” di Benigno Moi Assodato che le vignette non vanno spiegate… anzi, questa volta non è così. Con la scusa che furundulla/fundurulla/residuo/scoria hanno un significato simile, mi avventuro in una puntata di questa rubrica monotematica e molto scritta; e consapevole che potrei fare un discorso confuso, stavolta la spiegazione ci sarà, e saranno i disegni

Continua a leggere

10 AUTODIFESE DAL FASCISMO SCIENTISTA

di Gianluca Ricciato – Ripreso dal blog dell’autore “In un convegno del settembre 2017 presso il Cicap – Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze, Silvio Garattini, presidente di una fondazione privata di ricerche farmacologiche, tiene una lectio magistralis per smascherare la «finta scienza». Ma si evince subito che i suoi obiettivi non sono i seguaci del paranormale, bensì suoi colleghi medici

Continua a leggere

Un’economia femminista per un mondo in trasformazione

RIFLESSIONI DELLA CONFLUENZA FEMMINISTA VERSO IL FORUM SOCIALE MONDIALE DELLE ECONOMIE TRASFORMATIVE, DI FRONTE ALLA PANDEMIA DA COVID19 Traduzione italiana di Adriana Maestro Testo originale in inglese e spagnolo sul sito Transformadora.org     Nelle eccezionali condizioni di distanziamento sociale con cui si cerca di far fronte alla pandemia da COVID19, le nostre società stanno affrontando ogni giorno le sfide della

Continua a leggere

10 misure urgenti per uscire dall’emergenza

I dieci punti che leggerete e che formano il Decreto della Liberazione mirano – con la serietà ma anche quel minimo di ironia necessaria – a togliere credito a qualsiasi dogmatismo o presunta verità oggettiva imposta. Come si legge sul sito del neonato movimento Mo.Li.Te.: “non siamo un’entità politica costituita, siamo letteralmente un “movimento” di idee e di corpi che

Continua a leggere

La metafora della guerra

di Gianluca Ricciato Aprile 2020. Siamo in cattività. Costrette e costretti a casa e con una marea di relazioni e comunicazioni mediate e non dirette. Quelle dirette, i rapporti in carne e ossa con familiari o conviventi risentono di questa cattività. Ci troviamo bloccate e bloccati dove eravamo nel momento in cui non abbiamo più potuto circolare. Magari per molti di noi sarebbe

Continua a leggere
1 2 3 10