La nube di Rogor e la coscienza nera del capitalismo italiano

di Gianluca Ricciato   Trent’anni fa più uno, il 17 luglio 1988, una serie di esplosioni di Rogor, misto ad altri composti chimici pericolosi, contaminò una zona di circa duemila kilometri quadrati tra l’alta Toscana e la provincia di La Spezia. L’esplosione avvenne all’interno dello stabilimento Farmoplant, di proprietà della Montedison. Il Rogor, cioè il Dimetoato, pesticida (insetticida) ampiamente usato

Continua a leggere

Inchiesta Xylella archiviata, ecco le conversazioni riservate

Ripreso da Trnews LECCE- Dal decreto di archiviazione dell’inchiesta su Xylella, durata quattro anni, emergono le conversazioni riservate tra gli indagati, ricercatori e dirigenti dell’Osservatorio fitosanitario regionale in particolare. Emerge, in particolare, quella che la Procura definisce come “incredibile sciatteria” nelle operazioni di campionamento dei materiali su cui effettuare le analisi per provare la presenza del batterio. Emblematiche, in tal caso, sono le fotografie estrapolate dai

Continua a leggere

Il dibattito negato. I costi ambientali e sanitari del 5G

di Gianluca Ricciato*   Nel dibattito pubblico dei media mainstream sul 5G, cioè sulla connessione di nuova generazione, è totalmente assente il fattore ecologico, che il principio di precauzione ratificato nel 1992 imporrebbe a tutti gli stati prima di prendere decisioni a rischio per la salute della popolazione, dei territori e dell’ecosistema. Ma non è una novità, naturalmente, anzi ormai è la regola

Continua a leggere
1 2 3 9