Dal “Che Fare” di Lenin

(pag 54-57, Edizione giugno 1968 degli Editori Riuniti) Vediamo, dunque, che le grandi frasi contro la fossilizzazione del pensiero, ecc. dissimulano in realtà l’indifferenza e l’impotenza nei riguardi dello sviluppo del pensiero teorico. L’esempio dei socialdemocratici russi illustra in modo particolarmente chiaro il fenomeno, generale in Europa (e da molto tempo segnalato anche dai marxisti tedeschi),

Continua a leggere

da: Storia della Rivoluzione Russa di Lev Trotsky

Dal capitolo: L’ARTE DELL’INSURREZIONE di Lev Trotsky (da: Storia della Rivoluzione Russa, Sugar Edizioni, 1967) Gli uomini non fanno la rivoluzione più volentieri di quanto non facciano la guerra. La differenza consiste tuttavia nel fatto che nella guerra la costrizione ha una parte determinante, mentre in una rivoluzione la sola costrizione è quella determinata dalle circostanze. La rivoluzione scoppia quando

Continua a leggere

Lucia Pradella e Karl Marx. L’attualità di Das Kapital

di Francesco Cecchini L’attualità del Capitale. Accumulazione e impoverimento nel capitalismo globale.Il Poligrafo, Padova, 2010. pp. 406.http://www.libroco.it/cgi-bin/dettaglio.cgi/codiceweb=763042008247299/9788871156866/L-attualita-del-capitale–Accumulazione-e-impoverimento-nel-capitalismo-globale/Pradella–Lucia/Il-Poligrafo.html( Il libro può anche essere ordinato  anche a Amazon, Ibis, in Mondadori etc.,etc..)

Continua a leggere
1 2