Ni vivos ni muertos: il dramma delle sparizioni forzate in Messico

Il libro del giornalista Federico Mastrogiovanni evidenzia il sistema di collusione tra narcos e potere di David Lifodi (*) Ni vivos ni muertos, il libro del giornalista Federico Mastrogiovanni dedicato al dramma delle sparizioni forzate in Messico, è una cronaca dall’inferno, quello delle decine di migliaia di desaparecidos in democrazia sacrificati sull’altare del profitto a tutti i costi.

Continua a leggere

Città del Messico: i campesinos contro il nuovo aeroporto

di David Lifodi L’Aeropuerto Internacional di Città del Messico, tra la capitale del paese e San Salvador Atenco, si farà: i lavori sono cominciati da alcuni mesi e, nonostante l’enorme impatto ambientale che questa grande opera avrà sul territorio, il presidente Enrique Peña Nieto sembra intenzionato ad andare avanti a qualsiasi costo. Quando l’aeroporto sarà ultimato, diverrà il terzo più

Continua a leggere

Narcopolitica e desaparecidos: l’agonia del Messico

di David Lifodi È il 2006 quando il presidente Felipe Calderón dichiara guerra al narcotraffico: da allora, segnala il collettivo Fuerzas Unidas por Nuestros Desaparecidos en México (Fundem), fino al febbraio 2013, nel paese sono state registrate ufficialmente 26.121 sparizioni. Di recente, l’emittente televisiva Al Jazeera ha paragonato i massacri degli islamisti dell’Isis a quelli dei narcos messicani: ne emerso

Continua a leggere
1 2 3 4