Lesbo, tra i dannati della terra

Testi di Federica Tourn, fotografie di Stefano Stranges (tratto da Q Code) A Lesbo la situazione è a un punto di rottura, c’è il rischio di una pandemia e la violenza è senza controllo. I fascisti hanno preso il controllo della frontiera, intimidendo, picchiando e sfasciando macchine delle ong e giornalisti. A grandi linee, questo è quello che abbiamo visto:

Continua a leggere

C’era una volta un movimento globale. Che partiva dal personale

di Gianluca Ricciato (*) Il movimento globale dentro di me iniziò in un preciso momento, anche se ci furono molti altri momenti preparatori. Questo preciso momento avvenne durante una festa di laurea in una casa studentesca bolognese. Una festa in cui tutti erano piuttosto alticci o proprio sfatti dai festeggiamenti. Ma io no, e non perché fossi particolarmente virtuoso, ma perché

Continua a leggere
1 2 3 9