Ricordando Francesco Mastrogiovanni

di Francesco Masala, In questi giorni presso la Corte d’Appello di Salerno si tiene il processo di secondo grado ai sei medici e ai dodici infermieri responsabili dell’agghiacciante morte di Francesco Mastrogiovanni, il «maestro più alto del mondo» — come lo avevano affettuosa­mente definito i suoi alunni — torturato senza motivo e senza ragione in un ospedale pubblico che lo avrebbe

Continua a leggere