A proposito di RWM, di bombe e altro

   La compagnia teatrale siculo-svizzero-greca Astragalo mette in scena «Deriva» in Svizzera di Marco Piras «Vogliamo raccontare storie di persone, in questo caso di persone che lottano per un lavoro. Non a caso l’impulso più forte è partito dal Sulcis-Iglesiente» dice Ivana Di Salvo, attrice, regista e autrice siciliana che vive a Basilea da due anni. «Deriva non è un

Continua a leggere

Aspettando i robot

di Claudio Canal (*) Questa recensione non è una recensione. È la trascrizione di una conversazione catturata al bar. Un uomo e una donna sulla trentina, lui in tiro, sorridente, voce tornita, sicuro di sé, forse un informatico o del settore, lei meno in scena, un po’ sfuggente, più definitoria nel fraseggio, un’insegnante o un’artista. Dai silenzi non sofferti suppongo

Continua a leggere

La recessione interiore

di Giovanni Iozzoli (*) Avete presente i vecchi film di indiani in cui improbabili Apaches si mettevano a culo in aria, con un orecchio ben piantato per terra, onde avvertire in lontananza l’arrivo del treno o lo scalpiccio dei cavalli? Ecco, quella è la postura assunta da imprenditori ed economisti italiani negli ultimi cinque mesi – più o meno dall’ultimo

Continua a leggere
1 2 3 28