Honduras: la stampa nel mirino di Juan Orlando Hernández

Sicari e picchiatori inviati dal regime vogliono mettere a tacere l’informazione indipendente del paese centroamericano, come dimostrano le decine di querele contro programmi tv, quotidiani e comunicatori sociali che denunciano la corruzione e la censura di stato. Il programma tv El Perro Amarillo e il giornale El Libertador hanno subito anche minacce e attentati. di David Lifodi

Continua a leggere
1 2 3 4