Estrattivismo culturale in America Latina

Teste che rotolano, ma in senso figurato ovviamente. di Maria Teresa Messidoro (*)   I PERSONAGGI di questa storia sono: Il tahiel, un canto sacro del popolo mapuche, con il quale un machi, cioè uno sciamano, durante una cerimonia, invita i presenti alla ricerca dell’unione con l’universo e con le generazioni passate e future. Ciascuna stirpe mapuche ha il proprio

Continua a leggere

Il diluvio è forte, annebbia la vista

Intervista a Raúl Zibechi di Gloria Muñoz Ramirez (*) Delle attuali rivolte latinoamericane, del ruolo dei popoli indigeni, dei giovani e delle donne, del ruolo degli Stati Uniti, delle elezioni in Bolivia e in Argentina, della congiuntura in Messico, dell’ultra-destra e di ciò che segue per chi cerca un mondo più degno, parla in questa intervista Raúl Zibechi, giornalista e

Continua a leggere

Risonanze con le lotte indigene

Ascoltare Moira Ivana Millán, portavoce del popolo Mapuche e coordinatrice del Movimiento de Mujeres Indigenas por el Buen Vivir, in questi giorni in Italia, significa arricchirsi prima di tutto della straordinaria capacità di resistenza a cinquecento anni di colonialismo delle comunità indigene. Per chi vive nel Nord del mondo significa anche cominciare a vivere l’intima connessione con quel super-organismo che è

Continua a leggere
1 2 3 4 9