Messico: la parola come resistenza

Le chiamano ribelli, oppure oppositrici allo sviluppo, e dicono che quello che stanno facendo, comunque, non servirà a nulla. Sono le Zapotecas gubiñas, un gruppo di donne dello Stato di Oaxaca, Messico del sud-ovest, che hanno deciso di utilizzare per la prima volta la parola come forma di resistenza per difendere il loro territorio dal saccheggio che comporta un mega-progetto

Continua a leggere

Il diluvio è forte, annebbia la vista

Intervista a Raúl Zibechi di Gloria Muñoz Ramirez (*) Delle attuali rivolte latinoamericane, del ruolo dei popoli indigeni, dei giovani e delle donne, del ruolo degli Stati Uniti, delle elezioni in Bolivia e in Argentina, della congiuntura in Messico, dell’ultra-destra e di ciò che segue per chi cerca un mondo più degno, parla in questa intervista Raúl Zibechi, giornalista e

Continua a leggere
1 2 3 26