Hotspot migranti a Messina: le ambiguità e …

… le complicità dell’amministrazione comunale di Antonio Mazzeo (*) “Non sapevamo”. “Non l’aveva detto nessuno”. “Non lo vogliamo”. I ritornelli del sindaco Accorinti e dei suoi assessori dopo l’ultima conferma ufficiale del governo Gentiloni-Minniti sulla trasformazione della ex caserma Bisconte di Messina (già centro-lager per migranti e minori stranieri non accompagnati) in hotspot Ue-Frontex per la detenzione, identificazione ed espulsione

Continua a leggere
1 2 3 28