Morire di corsa e ammalarsi di ignoranza

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 55° appuntamento   Fra gennaio e luglio 2019, le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’INAIL sono state 378.671, di cui 599 con esiti mortali. Inoltre, ci sono stati 167 morti nel tragitto casa-lavoro. Quelli dell’INAIL sono dati parziali perché non c’è traccia degli incidenti nei lavori in nero

Continua a leggere

La strage di Karachi nel 2012: reclamo contro “l’auditor” Rina

Presentato reclamo contro l’auditor italiano RINA, per aver ignorato irregolarità fatali nella fabbrica di abbigliamento. ripreso da “Abiti Puliti” (*) Roma, 11 settembre – Oltre 250 persone sono morte e decine sono rimaste ferite nell’incendio che ha coinvolto la fabbrica tessile Ali Enterprises a Karachi, in Pakistan, l’11 settembre 2012. Solo tre settimane prima, l’auditor italiano RINA Services S.p.a. aveva

Continua a leggere
1 2 3