Il nemico interno/5

di Alexik (*) Che cos’è la violenza ? Quanto ne è permeato il nostro ordinamento giuridico ? Il diritto penale è uno strumento per combatterla o per esercitarla? L’undici settembre a Lecce, in due luoghi diversi della città, hanno avuto inizio in contemporanea le udienze per il maxiprocesso contro il movimento No TAP e quelle contro i vertici della società

Continua a leggere

Mille abbracci per Nicoletta

Pubblichiamo alcuni dei numerosi messaggi di solidarietà a Nicoletta Dosio, arrestata perchè colpevole di resistere. Ci uniamo – come redazione della “bottega del barbieri” – all’abbraccio collettivo. Movimento NO TAP NICOLETTA È LIBERA DI SORRIDERE Si, lei è libera di pensare. Lei ha la libertà di lottare per un ideale che spezza le vostre inutili catene. E non capirete mai

Continua a leggere

Rapporto su una guerra già da lungo tempo in atto – 1

di Sandro Moiso (*) Tra il 5 e il 7 ottobre si è svolto nel Salento un workshop internazionale dal titolo “Policing extractivism: security, accumulation, pacification”. Nata dalla collaborazione tra il Movimento No Tap, il Transnational Institute, l’Associazione Bianca Guidetti Serra – Puglia e l’Università del Salento-Cedeuam, l’iniziativa, chiusasi con un’assemblea popolare a Melendugno nel pomeriggio di domenica 7 ottobre, ha

Continua a leggere

Estrattivismo e repressione: primi materiali dal workshop di Melendugno

[Si sono conclusi domenica 7 ottobre i lavori del workshop internazionale “Policing Extractivism: Security, Accumulation, Pacification”, tenutosi a Borgagne (Melendugno – LE) e dedicato al tema dell’utilizzo dei poteri di polizia contro i movimenti per la difesa della terra.  Di seguito pubblichiamo le puntate del videogiornale del workshop e la risoluzione finale. Buona visione e buona lettura da Alexik.] Workshop

Continua a leggere

La guerra invisibile a chi difende la propria terra

di Alexik Dal 5 al 7 ottobre si terrà a Borgagne (frazione di Melendugno – LE)  il workshop internazionale “Policing Extractivism: Security, Accumulation, Pacification”. Ricercatori universitari e militanti dei movimenti territoriali provenienti da vari paesi della vecchia Europa e delle Americhe raggiungeranno il Salento per condividere teorie, ragionamenti ed esperienze. Al centro del dibattito l’uso dei poteri di polizia all’interno del processo

Continua a leggere