27 novembre 1972: Fiore Mete viene accoltellato…

… perché si rifiuta di votare MSI (*) Negli anni Settanta il paese di Conflenti, nelle colline fra Lamezia e Catanzaro, era amministrato dall’MSI per via di un agrario neofascista, Stranger, che controllava i voti dei contadini con ricatti, soprusi e violenze. Era il 27 novembre 1972 quando un contadino 62enne iscritto alla Coldiretti, Fiore Mete, venne accoltellato e ucciso

Continua a leggere

28 settembre 1978: i fascisti uccidono Ivo Zini

di Andrea Barbera (*) Sono da qualche tempo sempre più frequenti le azioni della destra eversiva a Roma. Molti sono firmate dai “NAR” (“Nuclei Armati Rivoluzionari”). La sigla non sottintende la presenza di un vero gruppo costituito, vuole piuttosto essere il contenitore per vecchi e nuovi fascisti più o meno vicini a organizzazioni gravitanti ai margini del MSI (come il

Continua a leggere
1 2 3 6