Onde nere: peggio della merda

1 – Petrolio nei polmoni di Genova; 2 – Nazisti premiati dal Parlamento europeo 1- Qualcosa di Genova sapete, anche se i grandi media non “pompano” (ops: termine freudian-petrolifero) più di tanto. Un quartiere genovese inquinato dall’oleodotto della raffineria Iplom; il fiume Polcevera cimitero di animali; il greggio che cola verso il mare per nuove, meno visibili ma terribili sciagure;

Continua a leggere

Memorie in confusione

di Giorgio Chelidonio (presidente circolo Arci di Verona Arcipelago) “Non ci sono demoni, gli assassini di innocenti sono gente come noi, hanno il nostro viso, ci rassomigliano.  Non hanno sangue diverso dal nostro, ma hanno infilato, consapevolmente o no, un strada rischiosa, la strada dell’ossequio e del consenso, che è senza ritorno”. (Primo Levi, da “La ricerca delle radici”, Einaudi)

Continua a leggere