Un Nobel alla guerra genetica

La motivazione del conferimento del Nobel per la chimica a due studiose, una francese e l’altra statunitense, quest’anno è stata oltremodo significativa: “la loro capacità di riscrivere il codice della vita”. L’Accademia svedese premia infatti, in questo caso, un metodo di riscrivere le basi del DNA, un “taglia e cuci”, ha detto in modo pittoresco qualcuno. Non si tratta di

Continua a leggere
1 2 3 24