Trump, Cuba e una giornalista indesiderata

La testimonianza di Geraldina Colotti, giornalista militante impegnata per i diritti del continente latinoamericano. Il 31 ottobre sarebbe dovuta partire per Cuba con il volo Air Europa per partecipare al Convegno antimperialista, organizzato dall’Istituto Cubano di amicizia fra i popoli, ma il volo le è stato negato perché gli indesiderati non possono neanche sorvolare i cieli sotto dominio degli Stati Uniti.

Continua a leggere

Argentina: torna il peronismo progressista?

Nelle primarie aperte, simultanee e obbligatorie dell’11 agosto Mauricio Macri ha subìto una pesante debacle ad opera di Alberto Fernández e Cristina Fernández. Si tratta di un ottimo viatico in vista delle presidenziali del 27 ottobre, anche per l’interessante esperimento della coalizione di centro sinistra Frente de Todos, tuttavia le destre del continente sono già al lavoro per soccorrere il

Continua a leggere

Profumi e uragani

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 54° appuntamento   Il sito Axios ha rivelato che, durante una riunione alla Casa Bianca, il presidente Trump avrebbe dichiarato: «Perché non distruggiamo gli uragani con armi nucleari? Cominciano a formarsi al largo della costa africana così, quando si muovono lungo l’Atlantico, noi lasciamo cadere una bomba nell’occhio dell’uragano

Continua a leggere
1 2 3 17