Il fascismo degli “antifascisti”

di Giansandro Merli (*) Nella guerra contro i profughi sul confine greco-turco le democratiche e umanitarie istituzioni europee si sono spinte più in là di quanto i sovranisti di ogni risma avessero provato a fare. Guidate dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen. Dispiace dirlo, ma su una cosa Salvini ha ragione. Quando si lamenta di essere accusato di

Continua a leggere

Criminali, panettieri, Erdogan e terroristi

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 60° appuntamento In Romania, nel villaggio di Eibenthal, praticamente non ci sono furti. Gli abitanti sono persone pacifiche e rispettose l’una dell’altra. Il tasso di criminalità è molto al di sotto della media nazionale. È normale che gli abitanti lascino borse per il panettiere con i soldi appese ai

Continua a leggere

Epstein e la degradante elite globalista

di Antonello Boassa Come può essere possibile che un illustre personaggio come Mark Lowcock, Segretario generale degli affari umanitari dell’ONU, possa affidarsi per stendere la sua relazione sulla situazione attuale del conflitto in Siria sulle informative provenienti da ONG squalificate (nota 1) in provata combutta con il jihadismo terrorista, come appunto sono gli White Helmets? E come può essere possibile

Continua a leggere