Altreconomia: api, “ordinaria” Turchia, neuroscienze ecc

Ogni mese la “bottega” segnala questa rivista (*) che è fra le poche cose leggibili rimaste in Italia, almeno nel cartaceo  «Ma io spero che da questa lotta una generazione in grado di guardare al mondo con maggiore lungimiranza delle generazioni che l’hanno preceduta, capace di uscire dall’isolamento in cui gli esseri umani si sono rinchiusi bell’epoca della loro cecità,

Continua a leggere

Se il futuro è un demo-incubo

L’Onu ha calcolato (o azzardato) che il bimbo o la bimba «numero 7.000.000.000» nascerà il 31 ottobre, forse in India o in Africa; ovviamente il numero, il giorno e il luogo sono simboli, puramente indicativi. Benvenuto fiorellino, benvenuta fiorellina. Però credo sia giusto darti, auspicabilmente con il latte (non della Nestlè ma naturale) e le coccole, anche qualche notizia sul

Continua a leggere