Ulisse viaggia e scrive

care e cari, ecco due “info-fo” (informazioni su formazione). In una proposta sono coinvolto, mi perdonerete l’interesse privato in blog … no-profiterol. – db

LA VELA DI ULISSE E IL CONTINENTE INTERIORE

da venerdì 1 aprile a domenica 3 aprile 2011 – Anghiari (Arezzo)

 

Il laboratorio di scrittura LA VELA DI ULISSE E IL CONTINENTE INTERIORE si sviluppa a partire dalla domanda se ancora esista uno spazio e una dignità per una narrazione di sé al maschile che non sia il machismo, l’esibizionismo, l’istrionismo e il vittimismo oggi imperanti. Dimensioni quali la riflessività, l’interiorità, l’introspezione, possono essere valorizzate come parti di un percorso di cura di sé al maschile?

La questione non è irrilevante e si riferisce alla rimozione maschile di pratiche e modelli collettivi che possono rendere gli uomini più in grado di aver cura di sé, degli altri e delle altre, del mondo. Forse timidamente stanno emergendo nuove figure di uomini, che rivendicano maggiore libertà di sentimenti, sensibilità e sperimentazioni differenti da quelle egemoni, ma queste sensibilità hanno bisogno quanto mai di narrare e di narrarsi per venire compiutamente al mondo.

Il laboratorio, condotto seguendo il metodo autobiografico, vuole affinare gli strumenti per raccontare e per raccontarsi il proprio vissuto di uomini, in momenti plenari, in piccolo gruppo e individuali, con un percorso che si svolgerà di approdo in approdo, seguendo una rotta e navigando a vista.

Le sollecitazioni di scrittura potranno articolarsi su vari temi: gli incontri significativi per la costruzione delle proprie identità maschili, la relazione con le donne e con gli altri uomini, le nostre genealogie maschili, i momenti in cui si capisce perché e in che cosa si è uomini, altri episodi in cui non abbiamo capito il valore della differenza.

 

Facilitatori

Marco Deriu – ricercatore e docente in “Sociologia dei processi culturali e comunicativi” all’Università di Parma. Fa parte dell’Associazione Maschile Plurale e dell’Associazione per la Decrescita.

Massimo M. Greco – Formatore esperto in Metodologie autobiografiche e in Medicina Narrativa. Fa parte dell’Associazione Maschile Plurale.

 

Informazioni sulla partecipazione al Seminario

Il seminario inizia venerdì 1 aprile alle ore 15.00 e termina domenica 3 aprile alle ore 12.00. Numero massimo di partecipanti: 20. Le iscrizioni saranno accettate fino all’esaurimento dei posti disponibili. Sul sito www.lua.it si può effettuare l’iscrizione on line.

 

Costi: € 202,00 per l’iscrizione ordinaria, € 167,00 per diplomati-esperti della LUA €, 132,00 per studenti universitari non lavoratori. Al costo base del seminario dovranno aggiungersi € 25,00 per l’iscrizione alla Libera Università dell’Autobiografia (se non fatta in precedenza). La quota di iscrizione al seminario comprende il servizio di ristorazione al Castello di Sorci: la cena del venerdì, il pranzo del sabato e4 coffee-break tra venerdì e domenica.

 

CORSO SCRITTURA CREATIVA: 14-16 MAGGIO 011 a PIAN DI MARTE

Località: Pian di Marte

Partecipanti: 25

Durata: venerdì pomeriggio – domenica pomeriggio

Date: 14 – 16 maggio 2011

 

Scopo del corso:

Introdurre gli studenti alla scrittura creativa e fornire loro le basi per costruire un racconto

 

Programma (pressochè definitivo):

Venerdì pomeriggio – sera

– registrazione corso

– presentazione della struttura del corso e degli insegnanti

– prima lezione: struttura del racconto

– cena

– storia di Pian di Marte (testimonianza di Alessandro)

Sabato

– colazione

– seconda lezione: i personaggi

– scrivere un racconto di una pagina

– pranzo al sacco e percorso a piedi per la campagna

– terza lezione: i luoghi

– scrivere un racconto sul percorso

– cena

– il piacere della cucina (testimonianza di Ilirio)

Domenica

– colazione

– quarta lezione: i dialoghi

– scrivere un dialogo sulla cucina

– pranzo

chiusura corso e partenza

Il corso ha due insegnanti: il sottoscritto (il cui ultimo libro è scaricabile presso l’editore Edizioni Scudo, www.edizioniscudo.it) e Daniele Barbieri, giornalista e attento conoscitore della letteratura fantascientifica e non.

E’ stato studiato per mettere in condizioni i corsisti di:

– conoscere gli strumenti necessari per poter tentare la strada dello scrittore

– mettersi alla prova con esercizi non solo di scrittura ma anche creativi per comprendere meglio le proprie capacità

– conoscere i concetti principali della scrittura (i personaggi, gli spazi, le azioni, il dialogo ecc…)

– confrontarsi con le difficoltà che uno scrittore deve affrontare

insomma l’idea è di una “full immersion” nel mondo della scrittura creativa.

Il corso si tiene presso http://www.piandimarte.it/ vicino al Lago Trasimeno (Umbria). Il costo è di 300 euro per 30 posti disponibili.

Info: Daniele Barbieri http://danielebarbieri.wordpress.com/

e Andrea Grilli http://www.neyaka.it

Il programma provvisorio del corso lo trovate in http://www.neyaka.it/blog/corso-di-scrittura-creativa/.

Per iscriversi e avere maggiori informazioni potete scrivere a corso.scrittura.creativa@gmail.com

Andrea: skype: faldarin, andrea.grilli@gmail.com

Daniele Barbieri
Un piede nel mondo cosiddetto reale (dove ha fatto il giornalista, vive a Imola con Tiziana, ha un figlio di nome Jan) e un altro piede in quella che di solito si chiama fantascienza (ne ha scritto con Riccardo Mancini e Raffaele Mantegazza). Con il terzo e il quarto piede salta dal reale al fantastico: laboratori, giochi, letture sceniche. Potete trovarlo su pkdick@fastmail.it oppure a casa, allo 0542 29945; non usa il cellulare perché il suo guru, il suo psicologo, il suo estetista (e l’ornitorinco che sonnecchia in lui) hanno deciso che poteva nuocergli. Ha un simpatico omonimo che vive a Bologna. Spesso i due vengono confusi, è divertente per entrambi. Per entrambi funziona l’anagramma “ride bene a librai” (ma anche “erba, nidi e alberi” non è malaccio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *