7 fra 4 & 26

Ovvero certe cose che si pensano votando

di Giorgio Chelidonio   

giorgio-vign2

Oggi 4 dicembre,
ho incontrato,
lungo le scale
del seggio 26
7 persone,
una micro-deriva
genetica e culturale:
7 facce, 7 cervelli
forse 7 opinioni.
La deriva,
forzata dalla tele-dipendenza,
farà prevalere
i demo-creduloni?
Cambiare per
darsi un contegno
di modernità
sarà la base
della Costituzione?
Domani,
resistenza e
resilienza
dovranno, comunque,
sopravvivere a
questa evoluzione
involutiva.
(4.12.2016 )

LA VIGNETTA è di Mauro Biani,

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.