A sostegno di Genova Antifascista

Due cd e un libretto diffusi in via militante per la difesa legale dei denunciati

Lo scrittore genovese Marco Sommariva e Marco Pandin di Stella Nera hanno lavorato per una raccolta a sostegno del fondo difesa di Genova Antifascista. Più di 50 persone sono state  denunciate e multate per aver contrastato un comizio elettorale di Casa Pound nel maggio 2019.

Sono due CD e un libretto, con contributi giunti da una cinquantina di musicisti cantanti scrittori e grafici. Qualche adesione ha parecchio sorpreso anche noi e ci ha reso felici: ci sono dentro da Giorgio Canali a Cesare Basile, dai Modena City Ramblers a Zerocalcare, da Paolo Cognetti a Caparezza, da Franco Fabbri a Maurizio Maggiani giusto per fare qualche nome.

Il lavoro esce in questi giorni e non verrà distribuito commercialmente nei negozi, bensì diffuso in via militante per le strade di Genova in cambio di un’offerta libera e responsabile.

Lo si potrà anche richiedere contattando la pagina facebook dell’associazione Genova Antifascista.

Questo il link di riferimento : https://www.marcosommariva.com/p/163/vennero_in_sella.html

 

L’appello di Genova Antifascista

Il 23 maggio 2019 la Genova Antifascista è scesa in strada per fermare quello che rappresentava uno sfregio intollerabile per la nostra città: il comizio di chiusura della campagna elettorale di Casa Pound, ex partito di matrice dichiaratamente fascista.

La risposta repressiva dello Stato non è tardata ad arrivare: oltre cinquanta denunce ai danni di altrettanti antifascisti, costituendo un vero e proprio processo contro l’antifascismo militante.

Come sempre il filo rosso che collega le nostre sacche di resistenza è la solidarietà. Da allora sono state diverse le iniziative atte a rimpinguare la Cassa Antifascista per le spese legali dei/delle militanti.

Siamo orgogliosi di potervi presentare quest’ultima nostra iniziativa che dimostra come una parte del mondo della cultura è dalla nostra parte della barricata: grazie alla complicità di diversi artisti, da Ascanio Celestini a Wu Ming, è stata possibile la realizzazione di un doppio CD i cui proventi andranno a sostenere i denunciati di piazza Corvetto.

Consapevoli di non essere soli sul nostro cammino, non lasceremo mai nessuno indietro.

L’ANTIFASCISMO NON SI PROCESSA

Per avere il CD scrivere a: merchandasingantifa@gmail.com

Sono già iniziati i processi ai 56 antifascisti denunciati e circa 60.000 € di multa

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=4012875348723993&id=1594169697261249

https://www.radiocittaperta.it/podcast/intervista-a-marco-sommariva-per-genova-antifascista-15-1-2021/
https://video.repubblica.it/edizione/genova/genova-zerocalcare-subsonica-paolo-cognetti-maurizio-maggiani-nella-raccolta-fondi-a-sostegno-dei-manifestanti-antifascisti-a-processo/374711/375325

 

 

La Bottega del Barbieri

Un commento

Rispondi a CLAUDIO MAZZOLANI Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *