Bandiere e banderuole

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 197esimo appuntamento

Il 13 maggio a Gerusalemme Est la polizia israeliana ha caricato i partecipanti al corteo funebre della giornalista Shireen Abu Akleh. Centinaia di persone si erano riunite fuori dall’ospedale per accompagnare la bara verso la chiesa sventolando la bandiera palestinese di cui Israele vieta l’esposizione.

L’immagine accanto al capo indiano è tratta da Fanpage.

 

 

Luca Lucci è stato condannato a 7 anni di carcere per droga spaccio e commercio di droga. Nel non lontano 2018, in occasione dei festeggiamenti per i 50 anni della curva Sud del Milan, ci fu un abbraccio e lo scambio del “cinque” fra Lucci (già alle spalle un patteggiamento per spaccio) e l’allora ministro degli Interni Matteo Salvini che qui in “bottega” noi chiamiamo Matteo-49milioni.

Farei scambio fra Renzi e Putin domattina, altro che dittatore” twittava Salvini il 18 ottobre 2014.

L’AUTORE 

Chief Joseph – o se preferite Capo Giuseppe – è stato una guida (militare e spirituale) dei Nasi Forati, un popolo nativo americano. Si chiamava in realtà Hinmaton Yalaktit, che in lingua niimiipuutímt significa Tuono che rotola dalla montagna. Da tempo riceviamo molti contributi alla “bottega” firmati Chief Joseph. Sono fotomontaggi per dialoghi immaginari (spesso volutamente anacronistici) a commentare una notizia o un breve testo. Ci piacciono per l’estrema sintesi e la contrapposizione fra mondi diversi. Così la “bottega” ha chiesto a Chief Joseph di prendersi uno spazio fisso (come hanno da tempo le vignette di Energu) e lui ha accettato: faremo il mercoledì mattina. [db]

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.