Borges: «La felicità»

61esimo appuntamento con “la cicala del sabato” (*)

La felicità

Chi abbraccia una donna è Adamo. La donna è Eva.

Tutto accade per la prima volta.

Ho visto una cosa bianca in cielo. Mi dicono che è la luna, ma

Che posso fare con una parola e con una mitologia?

Gli alberi mi fanno un poco paura. Sono così belli.

I tranquilli animali si avvicinano perché io gli dica il loro nome.

I libri della biblioteca sono senza lettere. Se li apro appaiono.

Sfogliando l’atlante progetto la forma di Sumatra.

Chi accende un fiammifero al buio sta inventando il fuoco.

Nello specchio c’è un altro che spia.

Chi guarda il mare vede l’Inghilterra.

Chi pronuncia un verso di Liliencron partecipa alla battaglia.

Ho sognato Cartagine e le legioni che desolarono Cartagine.

Ho sognato la spada e la bilancia.

Sia lodato l’amore in cui non ci sono né possessore né posseduta, ma entrambi si donano.

Sia lodato l’incubo che ci rivela che possiamo creare l’inferno.

Chi si bagna in un fiume si bagna nel Gange.

Chi guarda una clessidra vede la dissoluzione di un impero.

Chi maneggia un pugnale prevede la morte di Cesare.

Chi dorme è tutti gli uomini.

Ho visto nel deserto la giovane Sfinge appena scolpita.

Non c’è nulla di antico sotto il sole.

Tutto accade per la prima volta, ma in un modo eterno.

Chi legge le mie parole sta inventandole.

[da «La cifra», traduzione di Domenico Porzio]

(*) Ricordo che qui, il sabato, regna “cicala”: libraia militante e molto altro, codesta cicala da tempo – da tre lustri circa – invia ad amiche/amici per 3 o 4 giorni alla settimana i versi che le piacciono; immaginate che gioia far tardi la sera oppure risvegliarsi al mattino trovando una poesia. Abbiamo raggiunto uno storico accordo: lei sceglie ogni settimana fra le ultime poesie che ha inviato quella da regalare alla “bottega” e io posto. Perciò ci rivediamo qui fra 7 giorni. (db)

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.