In the Mood for Love – Wong Kar-wai

(visto da Francesco Masala)

torna al cinema dopo 20 anni, restaurato, un grande film d’amore.

la signora Chen e il signor Chow, traditi dai rispettivi consorti, si innamorano giorno dopo giorno, senza mai il coraggio, la forza di lasciare che sia.

musica, fotografia, attori in stato di grazia ci riempiono orecchie, occhi e cuore, come si fa a non fare il tifo per loro?

poi arriva il momento delle decisioni, todo cambia.

non smettono mai di pensarsi e di volersi bene, ma non esiste il lieto fine.

ognuno soffra davanti allo schermo.

 

https://markx7.blogspot.com/2021/06/in-mood-for-love-wong-kar-wai.html

 

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *