La sonda New Horizons si fa strada nella Fascia di Kuiper

di Paul Gilster

ripreso da «Il tredicesimo cavaliere» (*)

Abbiamo recuperato tutte le informazioni dei flyby di Plutone e Caronte eseguiti da New Horizons nel 2015, l’ultima delle quali è stata ottenuta il 25 ottobre del 2016. Ma l’analisi dei dati è un processo lungo e affascinante, con nuovi articoli che spuntano sulle riviste e nuove scoperte che ne vivacizzano le pagine. Nel 2016 Il team di scienziati di New Horizons ha presentato quasi 50 articoli scientifici, e prevediamo che il flusso delle pubblicazioni continuerà con lo stesso ritmo man mano che la sonda penetra sempre più in profondità nella Fascia di Kuiper.
New Horizons è infatti un’impresa davvero a lunga scadenza, come ha spiegato Alan Stern nell’ultimo numero del suo PI’s Perspectives (la rubrica che cura nel sito dedicato alla sonda in qualità di Principal Investigator della missione New Horizons, NDE). Abbiamo un incontro con un piccolo oggetto della Fascia di Kuiper (KBO) chiamato 2014 MU69 a cui pensare, e colpisce la simmetria a cui allude Stern nel suo articolo. Due anni fa New Horizons si era appena risvegliato dalla sua ibernazione per prepararsi all’incontro con Plutone e Caronte, ed esattamente tra due anni staremo nuovamente gestendo un afflusso di dati con l’avvicinarsi dell’ultimo obiettivo di New Horizons.
Ma 2014 MU69 non è l’unico KBO in gioco […]

L’ARTICOLO CONTINUA QUI:

https://il13mocavaliere.wordpress.com/2017/02/12/la-sonda-new-horizons-si-fa-strada-nella-fascia-di-kuiper/payload-full/

Traduzione di CARLO ALBERTO RASONI
editing DONATELLA LEVI e ROBERTO FLAIBANI

Titolo originale “New Horizons: Going Deep in the Kuiper Belt” di Paul Gilster.
Pubblicato su Centauri Dreams il 29 dicembre 2016.

FONTE: Porter et al., “The First High-Phase Observations of a KBO: New Horizons Imaging of (15810) 1994 JR1 from the Kuiper Belt” in Astrophysical Journal Letters Volume 828, No. 2 (2016). Preprint disponibile

(*) Con questo post continuano – tendenzialmente ogni domenica in “bottega” ma ogni regola avrà le sue eccezioni – la collaborazione e lo scambio di link con “Il Tredicesimo Cavaliere 2.0” ovvero <https://il13mocavaliere.wordpress.com> che si è da poco rinnovato. Intanto il vecchio sito cioè “Il Tredicesimo Cavaliere <https://iltredicesimocavaliere.wordpress.com>” – in pratica quella che si potrebbe considerare la versione 1.0 con più di 250 articoli pubblicati fra aprile 2010 e giugno 2016, per la maggior parte ancora attuali e utilizzabili – è rimasta online a disposizione dei lettori. [db]

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.