La stella di Tabby

post di Stephen P. Bianchini, ripreso da «Il tredicesimo cavaliere» (*)

La stella di Tabby, nota ufficialmente come KIC 8462852, con il suo bizzarro comportamento ha attirato l’attenzione dei media per buona parte del 2016. Megastrutture aliene o fenomeno naturale? La rissa tra scienziati, persone che abitualmente non si lasciano andare a comportamenti men che educati, ha fatto spettacolo, anche perché l’ipotesi “alieni” questa volta era ben documentata, coerente e verosimile. Insomma, come dicono i più maliziosi, le ipotesi avanzate in difesa della teoria di un’origine “naturale” del fenomeno KIC 8462852, apparivano fumose e inverosimili a paragone dell’elegante proposta del SETI. Ora, con le munizioni temporaneamente esaurite, la discussione continua a livello accademico con toni più rilassati, ma la polemica cova ancora sotto le ceneri. Il cessate il fuoco, comunque, durerà poco, perché già si sa che due nuovi <em>papers</em> sono in fase preparatoria. Prima che il dibattito si surriscaldi nuovamente, ne approfittiamo per proporre a chi frequenta la bottega questo post che Stephen P. Bianchini, blogger del geniale <span style=”color:#ff6600;”><strong><a style=”color:#ff6600;” href=”http://earthianhivemind.net/” target=”_blank”>The Earthian Hivemind</a></strong></span>, ha scritto per Il Tredicesimo Cavaliere qualche mese fa, e oggi ancora perfettamente up-to-date. [Roberto Flaibani]

Per continuare la lettura in italiano <a href=”http://wp.me/pTf4M-dw” target=”_blank”><span style=”color:#ff6600;”><strong>cliccare qui</strong> </span></a>

L’IMMAGINE: rappresentazione artistica di uno sciame di comete in caduta verso una stella (crediti: NASA/JPL/Caltech) ripresa dall’articolo “Stella di Tabby: misteriosa ma non aliena” di Elisa Nichelli su http://www.media.inaf.it che è il notiziario on line dell’Istituto italiano di astrofisica [db]

(*) Con questo post continuano – tendenzialmente ogni domenica in “bottega” ma ogni regola avrà le sue eccezioni – la collaborazione e lo scambio di link con “Il Tredicesimo Cavaliere 2.0” cioè <https://il13mocavaliere.wordpress.com>. Intanto il vecchio sito cioè Il Tredicesimo Cavaliere <https://iltredicesimocavaliere.wordpress.com>” – in pratica quella che si potrebbe considerare la versione 1.0 con più di 250 articoli pubblicati fra aprile 2010 e giugno 2016, per la maggior parte ancora attuali e utilizzabili – è rimasta online a disposizione.

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.